Processo di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale

  • 07.19.2017
Processo di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale

POR FESR 2014-2020, Azione 3.1.1

Bando: DGR N. 1444 del 15/09/2016 – Azione 3.1.1, Sub Azione A Aiuti agli investimenti dei settori manifatturiero e dell’artigianato di servizi Richiedente/Beneficiario: CERAMICHE ELIOS SNC DI POLO DESIDERIO E ISMAELE Titolo del progetto: Una Ceramica Artistica di Nove innovativa per i mercati internazionali Descrizione del progetto: Dopo quasi 60 anni di esperienza nel settore della ceramica artistica ed in particolare nella ceramica da tavola, Ceramiche Elios è costantemente orientata alla ricerca ed al miglioramento dei processi finalizzato allo sviluppo d’impresa. In questo progetto specifico, l’azienda ha orientato la propria attenzione alla necessità di migliorare ed accrescere le caratteristiche tecniche e qualitative dei manufatti di propria produzione, per andare a cogliere nuove nicchie di mercato. Per fare ciò ha investito in macchinari, impianti ed attrezzature che sono stati individuati e preventivamente testati per valutare l’impatto produttivo ed il risultato finale sul prodotto in termini di resistenza all’urto, resistenza meccanica, trasparenza e durevolezza anche dopo molti lavaggi. L’acquisto di un nuovo forno introdotto all’interno del proprio ciclo produttivo ha consentito un grosso risparmio energetico; grazie alle sue caratteristiche costruttive e alle tecnologie impiegate è possibile, infatti, controllare puntualmente le curve termiche in salita e in discesa durante tutto il processo di cottura e raffreddamento, riducendo le ore di cottura normalmente richieste con forni tradizionali. Inoltre, ripensando ad alcune parti dei processi produttivi è stato possibile recuperare parte del calore che diversamente veniva dissipato nell’aria nei processi tradizionali durante la cottura compiendo così due processi differenti e complementari. I risultati ottenuti ed i tempi di realizzazione degli interventi sono stati coerenti con quelli ammessi dal bando senza penalizzare il regolare ciclo produttivo per le commesse nel frattempo acquisite. Il know how è stato trasferito anche al personale dipendente, definendo i nuovi standard qualitativi da verificare nei processi. Coerentemente con le finalità della DGR 1444 del 15/09/2016 incentrate alla promozione di interventi di sviluppo d’impresa, l’azienda ha avuto la possibilità di creare ed ampliare le capacità avanzate per lo sviluppo di prodotti. Entità sostegno: € 25.299,14

Il nostro sito utilizza cookie per rendere migliore la tua esperienza di navigazione; proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo di cookie tecnici, analitici, terze parti e delle altre tecnologie descritti nella nostra cookie policy. Per maggiori dettagli e/o per modificare le tue impostazioni di utilizzo dei cookie clicca su Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi